Costo kW termico con pompa di calore

La prima preoccupazione che ci assale quando si parla di macchina alimentata a corrente è :"ma quanto ci costerà farla funzionare!!".

A questo interrogativo rispondiamo ricordando che un impianto di riscaldamento o di raffreddamento consuma una determinata quantità di kWh termici in un anno di funzionamento. Ora, che l'impianto venga alimentato a gas, gasolio, legna o pompa di calore, la quantità di kWh termici consumati sono sempre gli stessi! D'accordo l'energia elettrica costa ma bisogna tenere sotto controllo il costo del kWh termico! Dalla tabelle sottoriportata possiamo notare che un impianto alimentato in pompa di calore, per ogni kW di corrente consumata ne produce ben 4 di kWh termici, con un costo di 0,040 €/kWh. Se dividiamo il costo dell'energia elettrica (0,15 €/kW) per il coefficiente di prestazione della macchina (COP), che in questo caso abbiamo valutato "4" (su base annua), il risultato è 0,040 (0,037 per l'esattezza). I conti sono da eseguire o da vedere sotto l'aspetto di cui sopra. Ne deriva che un impianto alimentato in pompa di calore, su base annua ed in termini di spesa, costa enormemente in meno di qualsiasi altro impianto.

Comparazione dei costi a kW termico prodotto tra i vari combustibili

 tipo combustibile

 Kwh termici prodotti

 costo unitario

 costo kWh termico

 1 mc. metano

 9 kWh

 0,70 €/mc

 0,077 €/kWh

 gasolio

 9,8 kWh

 0,90 €/lt

 0,091 €/kWh

2,2 kg pellets

 9 kWh

0,26 €/kg 

 0,063 €/kWh

 p. calore 1 kW el

 4 kWh

 0,15 € kW

 0,040 €/kWh